Preventivo

Un animale può essere un compagno fedele di vita che accompagna per molto tempo i suoi padroni umani, entra a far parte della loro famiglia e ci condivide tutti i suoi momenti quotidiani. Noi del ponte dell’arcobaleno abbiamo aggiornato la nostra struttura, tutto questo per poter offrire anche agli animali di taglie più grandi il giusto trattamento e il rispetto che si meritano durante il loro passaggio finale al ponte. A questo link potrai esplorare e conoscere i nostri nuovi servizi: https://ilpontedellarcobaleno.net/cremazione/
Oggi siamo in grado di espandere i nostri servizi di cremazione anche alle innocenti creature classificabili come animali da allevamento, animali da giardino zoologico e animali da circo.

La categoria “animali da giardino zoologico” comprende in pochi e brevi termini un’ampia categoria di creature affascinanti, ognuna proveniente da diversi habitat, stili di vita e ognuna con tante curiosità. Ecco 4 brevi curiosità sul modo degli animali da parco zoologico, le conosci tutte?

  1. Panda rosso: è più “civilizzato” di quanto crediamo.
    Queste tenere creature rosse e bianca appartenenti alla famiglia dei panda. Questi esseri non sono soliti vivere in famiglia e in genere sono animali solitari. Nonostante il loro stile di vita solitario, gli esemplari di questa specie sono soliti condividere delle solite latrine comunitarie per delimitare il territorio. In questo modo impediscono ai parassiti fecali di contaminare i loro comuni siti di foraggiamento.
  2. Orso bruno: quando non bisogna giudicare dall’apparenza.
    Gli orsi bruni sono animali molto grandi. Spesso alla forma di questo esemplare gli vengono attribuite abilità e capacità fisiche differenti da quelle reali. In realtà gli orsi bruni sono animali che, oltre ad avere una forza elevata (potrebbero uccidere una vacca con una sola zampata), sono dotati di incredibile agilità: possono competere con un cavallo nella corsa o trascinare senza problemi un alce morto in una salita ripida. Inoltre, sono degli ottimi arrampicatori, non è molto difficile per un orso arrampicarsi su un albero anche con le sue dimensioni ingombranti.
  3. Zebra: sai davvero a cosa servono le strisce?
    Le funzioni delle strisce di una zebra sono molteplici e anche non del tutto conosciute:
    Scopo mimetico – questo è dovuto al fatto che molti predatori non sarebbero in grado di distinguere tutti i colori.
    Illusione ottica – soprattutto quando le zebre sono in branco, il predatore non riesce a distinguere il corpo intero di una zebra.
    Identità – le strisce sono l’equivalente delle impronte digitali per un umano, infatti, servono per distinguere i vari individui all’interno di un branco.
    Scacciano gli insetti, in primis i tafani, portatori di malattie e altri parassiti.
  4. Perché i fenicotteri sono rosa?
    Il colore di questi fantastici esemplari è dovuto alla loro dieta. I fenicotteri ottengono la maggior parte del loro cibo filtrando il fango e l’acqua per mangiare insetti e crostacei come i gamberi. Ottengono la loro colorazione dal carotenoide contenuto in questi elementi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Preventivo
Cart Overview